Matteo VS Joomla: Installazione di Joomla

Dopo la breve introduzione sul CMS, è ora dell’installazione di Joomla.

Prepariamoci per l’installazione

Come prima cosa vado sul sito ufficiale di Joomla e scarico l’ultima versione, un volta scaricata la scompatto, mi servirà tra pochissimo. Poi vado in localhost/phpmyadmin e creo il un database nuovo, la chiamerò con troppa originalità “Joomla”.

Ora creo una cartella su var/www/html che chiamo Joomla, qua ci caricherò tutti i file che ho scompattato prima.

Come mia abitudine avvio NetBeans, vado su “nuovo progetto” categoria “PHP” e “PHP Application with Existing Sources“, nello step successivo scelgo la directory della mia cartella “Joomla”.

Installazione di Joomla

Entriamo nel vivo del installazione!

Mi collego su http://localhost/joomla/ e vengo rimandato a http://localhost/joomla/installation/index.php e trovo direttamente il pannello di installazione.

screencapture-localhost-joomla-installation-index-php-1491917382247

Un pannello molto chiaro e semplice, quasi più semplice di quello di WordPress.

Configuriamo Joomla

Nel primo pannello le voci son le classiche:

  • Selezione lingua;
  • Descrizione;
  • Email di amministrazione;
  • Nome utente amministratore
  • Password amministratore
  • Modalità amministrazione;

Anche nella parte database non trovo novità:

  • Tipo Database;
  • Nome Host;
  • Nome Utente;
  • Password;
  • Nome database;
  • Prefisso tabelle;
  • Conferma se eliminare il vecchio contenuto del database selezionato.

Il pannello FTP su WordPress e PrestaShop non c’è, ma le voci son le classiche:

  • Attivare l’FTP;
  • Nome utente FTP;
  • Password FTP;
  • Il pulsante per verificare l’FTP;
  • Host;
  • Porta;
  • E la conferma per salvare le Password.

Alla fine c’è solo la pagina di riepilogo, la confermo andando su “INSTALLA”.

Il procedimento non è istantaneo, quindi nel attesa mi preparo anche Stack Overflow, cerco i tag riguardanti Joomla e li aggiungo tra i preferiti.

Ecco gli aggiunti:

Installazione completata, ma con errore

L’installazione è completata, ma appare la schermata di avviso di errore, mi avvisa che il file di configurazione non è scrivibile, deriva dai permessi della cartella Joomla e procede elencandomi le operazioni da fare per rimediare, la creazione di un nuovo file.

Ora non mi resta altro da fare che cancellare la cartella “installation” e trovo i link del sito e della parte amministrativa:

  • localhost/joomla/
  • localhost/joomla/administrator/

Missione compiuta!

Ho installato Joomla, il pannello di controllo è pronto e si vede la prima bozza di template.

Il tema di base è troppo basilare, vedremo le prossime volte come fare!

Close