Sardegna DigitalLibrary, il canale Telegram

Sardegna DigitalLibrary è un portale regionale che ha lo scopo valorizzare il patrimonio culturale della Sardegna, ho realizzato un canale Telegram non ufficiale per riceverne gli aggiornamenti.

Per entrare nel canale basta cercare su telegram @sardegnasigitallibrary o entrare in questo link: https://t.me/sardegnadigitallibrary (a seconda del browser l’indirizzo non è funzionante).

Sardegna DigitalLibrary

Il postale Sardegna DigitalLibrary

Il portale colleziona tutte le tipologie di opere che possono essere digitalizzate.

Possiamo trovare:

  • Film;
  • Letteratura;
  • Musica;
  • Archivi Sonori;
  • Fotografie e rappresentazioni di arti visive;

Il sito riporta:

Sono consultabili oltre 33.000 immagini, 5.600 tracce audio, 2.000 video e 2.600 pubblicazioni che documentano ogni aspetto della realtà isolana. I contenuti, classificati secondo criteri rigorosi e standard archivistici e catalografici nazionali ed internazionali, vengono resi disponibili agli utenti, in modo da consentirne la consultazione libera e aperta.

Telegram e i canali

Telegram è un servizio di messaggistica istantanea basato su Cloud ed erogato senza scopo di lucro. I canali telegram sono delle chat in cui la conversazione ha solo un mittente e diversi destinatari, è l’equivalente delle pagine Facebook o delle newsletter.

I client sono rilasciati sotto licenza GNU GPL Versione 2.

Il canale @sardegnadigitallibrary

Il canale telegram pubblicherà tutte le novità di Sardegna DigitalLibrary in tempo reale, per poter accedere al canale basta cercare su telegram @sardegnasigitallibrary o entrare in questo link: https://t.me/sardegnadigitallibrary  (a seconda del browser l’indirizzo non è funzionante).

Il canale è stato realizzato seguendo la stessa guida che ho utilizzato per Oristano News, ovvero quelle realizzate da Salvatore Cordiato.

Potrebbero interessarti