I punti di interesse della Sardegna, il Bot Telegram

Tra una settimana ci sarà l’Open Data day e spulciando i dataset della mia regione ho trovato quello riguardante i punti di interesse della Sardegna, rilasciati con la licenza Italian Open Data License v2.0 da Sardegna Territorio.

Avevo già sviluppato qualcosa di simile per i beni di carattere Storico, Nuraghebot, ho voluto riprendere in mano quel bot telegram e crearne uno nuovo con qualche piccola nuova funzionalità.

Il Bot Telegram: @sardegnapoi_bot

Sardegnapoi_bot, il nome che ho scelto per il mio bot, come Nuraghebot, offre due modalità di ricerca, una tramite testo e l’altra tramite invio di coordinate con il GPS. Cercando per esempio una città, tra i risultati troverai la città stessa con la possibilità e tutti i punti che son stati registrati da Sardegna Territorio. Alcuni esempio di punto rintracciabile sono: città, paesi, musei, foreste, spiagge, chiese e tanto altro.

I punti di interesse della Sardegna: i dati

I dati provengono da datiopen.it e son stati realizzati da Sardegna Territorio.

I dataset sono in formato CSV e strutturati in modo molto semplice da utilizzare.

Il Codice

 

Anche in questo caso seguo la stessa strada condotta con nuraghebot, il bot è stato creato con BotFather e per il WebHook il linguaggio che ho scelto è il PHP.

Ho scelto la licenza Open Source: GPL V3. Il codice risulta molto semplice e potrebbe essere usato come “Hello Word”, ideale per chi volesse fare i prime esperimenti con i Bot Telegram.

Film

Come mio vizio ho realizzato questo Bot con un film in sottofondo, in questo caso tra la fine de “La vendetta dei Sith” e “Le due torri“.

Alcune url

  • Bot Telegram: link
  • Progetto su github: link
  • Fonte dati: link;

 

Close