Sviluppatore fuori sede: un mese a Milano

Il 25 febbraio alle 11:55 è partito il mio aereo. Il volo, Cagliari – Milano, ha dato l’avvio ad una nuova avventura professionale ma soprattutto personale. Più di un mese è passato, è ora di stime e resoconti, ecco il mio primo mese da sviluppatore fuori sede!

sviluppatore fuori sede

Solitamente non scrivo post di questo tipo, preferisco parlare di un esperimento fatto, di un sito che ho visitato o qualcosa che ho collaudato, in questo articolo cercherò di essere un po’ più espansivo, ci proverò ;) E via con il viaggio!

La partenza



Sono partito da il 25 febbraio, due valige il mio immancabile PC e la voglia di mettermi alla prova. Alle 9 parto da Abbasanta per Elmas (Cagliari), dove prenderò il volo per Milano, la settimana prima della bella nevicata che ha raggiunto mezza italia.

Arrivare in una città che possiede quasi lo stesso numero di abitanti della tua regione fa sempre strano, poi in una città così grande ho sviluppato un certo amore per Google Maps.

Uno sviluppatore fuori sede

Il viaggio a Milano nasce per lavoro, qua mi sto dividendo tra due Startup, una è Duing, la piattaforma di Crowdsourcing che permette ai Millennials di partecipare ai progetti di grandi aziende, l’altra invece ve la presenterò a nei prossimi giorni.

Mi ritrovo a frequentare due grandissimi acceleratori, Speed Mi Up e TIM #Wcap. Come linguaggi son rimasto fedele al mio caro PHP e ho investito un po’ più di tempo con il mio amato/odiato JavaScript.

Tra le varie tecnologie con cui mi sono scontrato c’è l’immancabile WordPress e il mio nuovo amore WoWonder, tra i nuovi arrivi invece c’è il framework Codeigniter.

Rosadigitale




Marzo è stato anche il mese della manifestazione “Settimana del Rosadigitale” promosso da Rosadigitale, di cui sono rispettivamente il referente per l’Italia e membro del direttivo.

In questa edizione ci siamo trovati davanti e nuove sfide e ad un nuovo iter, il risultato è stato straordinario, ad ora ci sono 1051 eventi, 5 dei quali fuori dall’Italia.

Sempre per Rosadigitale è nata una community attivissima e molto reattiva di cui sono molto orgoglioso :)

Ho partecipato con una serie di articoli per questa manifestazione.

Instagram

In questo mese, in una grande città, tra una nevicata e la ricerca della via di casa, ho iniziato a riusare Instagram in modo attivo, ho anche iniziato ad usare l’hashtag: #sviluppatorefuorisede in cui inizierò a raccogliere un po’ quello che mi succederà.




Per chi volesse seguire il mio profilo:

@matteoenna

Invece l’hashtag è questo:

#sviluppatorefuorisede

Buon Weekend di pasqua ;)

Ti è piaciuto questo articolo? Allora non perdiamoci di vista :)

Grazie della visita, spero che gli articoli ti siano piaciuti. Per non perderci di vista ho pensato che una newsletter poteva fare al caso nostro.

Ti aspetto!

Potrebbero interessarti